92° VITTORIA - USA 2008 (Laguna Seca) UN INCONTRO TRA PESI MASSIMI | Valentino Rossi Blog

46vale.com >> News

Saturday, March 7, 2015

92° VITTORIA - USA 2008 (Laguna Seca) UN INCONTRO TRA PESI MASSIMI


92° VITTORIA - USA 2008 (Laguna Seca)
UN INCONTRO TRA PESI MASSIMI
"Il mondiale 2008 era iniziato bene. Dopo le prime gare ho trovato una messa a punto che faceva rendere al meglio le gomme Bridgestone e dalla Cina in poi sono andato davvero forte, infilando tre vittorie consecutive e un secondo posto a Barcellona. Stoner invece era un pò in difficoltà. A laguna Seca però in prova era un martello. Io andavo forte, ma prendevo sei-sette decimi a giro. Domenica mattina, con qualche modifica, mi sono avvicinato, ma restavo a mezzo secondo. Sentivo che quella gara, l'ultima prima della pausa estiva, era il momento chiave per il campionato. Avvertivo che lì, nel GP USA, il campionato poteva prendere una piega decisa. E sono partito deciso a dare un segnale forte. A vendere cara la pelle. "Io ci sono" gli ho voluto dire passandolo al Cavatappi ad inizio gara. E lì sono cominciate le scorribande. Lui era deciso a staccarmi e io a non lasciarlo andare. Nella parte di pista dove poteva sfruttare la migliore accelerazione della ducati era più veloce di me, ma non abbastanza da lasciarmi indietro. Dopo pochi giri ci eravamo già superati dodici volte. E' stato un incontro tra due pesi massimi che non vanno al tappeto. Ed è durato 25 giri! Un pò come una rissa di mezz'ora. Infinita.
Quella vittoria non è valsa solo 25 punti. E' stata molto importante per vincere il campionato. E il sorpasso al Cavatappi, con l'uscita nella terra dopo che sono arrivato un pò lungo in frenata, è l'icona della gara, l'episodio che fa capire quando forte fosse la mia voglia di stargli davanti... Però il sorpasso all'esterno alla curva 3 è stato ancora più bello".

No comments:

Post a Comment

What are your thoughts ?

Post Top Ad