Commercial Bank Grand Prix of Qatar - Valentino Rossi

46vale.com

Post Top Ad

Saturday, March 28, 2015

Commercial Bank Grand Prix of Qatar


About the circuit

The fabulous Losail International Circuit lies on the outskirts of Doha, the capital city of Qatar. Built in little over a year, the track cost $58 million USD and required round-the-clock dedication from almost 1,000 workers in order to get it ready for the inaugural event - the Marlboro Grand Prix of Qatar on the 2nd October 2004.
The track itself is a flowing layout of 5.4 kilometres, surrounded by artificial grass designed to prevent sand from the neighbouring desert from blowing onto the circuit. The main straight is over a kilometre in length and there is a good mix of medium and high-speed corners, including a couple of quick left-handers which has proved particularly popular with the riders.
In 2008 Qatar celebrated the first night time Grand Prix in history, following the construction of permanent outdoor lighting. The switch to night time racing was a success and has continued to be so, with the Qatar event now established as one of the most spectacular on the MotoGP calendar.

Translation

Circa il circuito
Il favoloso Losail International Circuit si trova alla periferia di Doha, la capitale del Qatar. Costruita in poco più di un anno, la pista è costato 58 milioni dollari USD e richiesto dedizione round-the-clock da quasi 1.000 lavoratori al fine di ottenere pronto per l'evento inaugurale - il Gran Premio Marlboro del Qatar il 2 ottobre 2004.

La pista è un layout fluido di 5,4 chilometri, circondato da erba artificiale progettato per impedire alla sabbia del deserto circostante di invadere la pista. Il rettilineo principale è più di un chilometro di lunghezza e vi è un buon mix di media e alta velocità angoli, tra cui un paio di veloci curve a sinistra che si è dimostrato particolarmente popolare tra i piloti.

Nel 2008 il Qatar ha celebrato la prima volta la notte del Gran Premio della storia, in seguito alla costruzione di illuminazione esterna permanente. Il passaggio alla corsa di notte è stata un successo e ha continuato a essere così, con l'evento Qatar ormai affermata come una delle più spettacolari del calendario MotoGP.

No comments:

Post a Comment

Post Top Ad