MUGELLO 3RD | Valentino Rossi Blog

46vale.com >> News

Monday, June 1, 2015

MUGELLO 3RD

 «Per come si era messa, può essere considerato un ottimo risultato: 
sarebbe stato davvero un peccato non salire sul podio con questa atmosfera e con il pubblico che c’era. La realtà è che sono stato in difficoltà per tutto il week end e anche in gara non potevo guidare bene. Nella prima parte della stagione sono stato molto veloce, ma negli ultimi tre GP ho avuto qualche problema e questa, assieme a quella di Jerez, è stata una delle gare più difficili: sono sempre stato dietro, dobbiamo essere più competitivi «Ero in grande difficoltà nei cambi di direzione, specie con il serbatoio pieno. Poi la situazione è migliorata, ma, in ogni caso, il ritmo è stato basso, inferiore alle aspettative. In più, avevo tanti problemi nelle curve a sinistra, la moto scivolava tantissimo, specie alla Bucine: lì perdevo tanto, mi andavano via, mentre ero veloce alla Casanova-Savelli e alle Arrabbiate. Non sono partito male, ma abbiamo fatto un errore di strategia: per contenere il pattinamento della gomma posteriore abbiamo limitato la potenza, ma con le coperture nuove ero lentissimo. Quando ero dietro a Crutchlow, Smith e Pol Espargaro vedevo il gruppo lontano, non pensavo di poter salire sul podio. Poi ho recuperato e mi sono anche divertito: ho passato Pedrosa e Dovizioso, poi è caduto Marquez e ho spinto più forte, sia per provare a prendere Iannone sia per non farmi raggiungere da Pedrosa ed è arrivato un podio importante».   Gara 3rd

"The way it was put, can be considered a good result:

It would really be a shame not to get on the podium with this atmosphere and with the audience that was there. The reality is that I was in trouble all weekend and in the race I could not drive well. In the first part of the season I was very fast, but in the last three races I had some problems and this, together with that of Jerez, has been one of the most difficult races: I was always behind, we have to be competitive, "I was in big trouble changing direction, especially with a full tank. Then the situation is improved, but, in any case, the pace was low, below expectations. In addition, I had so many problems in the left corners, the bike was sliding a lot, especially to Bucine: there was losing so much, I went away, while I was fast at the Casanova-Savelli and Angry. Not a bad start, but we made a mistake of strategy: to hold skidding rear tire we have limited power, but with the new roofing was slow. When I was behind Crutchlow, Smith and Pol Espargaro saw the group away, I thought I could get on the podium. Then I recovered and I also enjoyed: I passed Pedrosa and Dovizioso, then dropped Marquez and I pushed harder, is to try to take Iannone is to prevent me from reaching Pedrosa and reached an important podium ". race 3rd 

No comments:

Post a Comment

What are your thoughts ?

Post Top Ad