Valentino Rossi: 'It’s my fault' | Valentino Rossi Blog

46vale.com >> News

Saturday, May 30, 2015

Valentino Rossi: 'It’s my fault'

MotoGP capo titolo Valentino Rossi, che ha rivendicato entrambi gli 2.015 vittorie dalla ottava posizione in griglia, sarà di nuovo iniziare da quella posizione nella sua tappa italiana a casa di Domenica.

Il pilota della Movistar Yamaha ha ammesso che avrebbe dovuto fare meglio dopo lappatura 0.3s più lento di prima fila il compagno di squadra Jorge Lorenzo - anche il rivale di campionato più vicino di Rossi - ma insiste nel dire che è in buona forma per la gara.

"Oggi sono abbastanza soddisfatto del lavoro svolto e più positivo rispetto a ieri, perché ieri non ero abbastanza forte," ha cominciato Rossi, che ha girato 0.4s dal portfolio connazionale Andrea Iannone volta Ducati pole. "Abbiamo deciso di modificare la moto e sono abbastanza soddisfatto perché ogni volta che siamo andati fuori abbiamo migliorato. Io ero più forte e più costante e soprattutto il feeling con la moto è migliorata run-by-run.

"Purtroppo sono ancora a partire dalla terza fila, in ottava posizione. Questo non è il nostro obiettivo e non un posto fantastico per iniziare. Ma è colpa mia perché avevo un buon passo e ho potuto fare meglio, perché sono tre decimi da Jorge.

"Ma questa è la realtà ora. Possiamo dire anche che gomme morbide in più lavorato molto bene, con tre Ducati davanti e anche la Suzuki sono molto veloce con la gomma morbida.

"A parte dalla terza fila, io sono contento della moto, per il miglioramento e abbiamo la possibilità di essere competitivi domani. Dobbiamo continuare in questo modo e fare un altro passo nel warm-up e per la gara. Poi vediamo. "

Il medico inoltre congratulato con il suo amico Iannone su una prima pole in MotoGP.

"Iannone è molto forte, quest'anno cavalca veloce ed è competitivo. Era molto intelligente perché era dietro Jorge, ma un grande complimenti a lui per la sua prima pole position in MotoGP. Sono contento per lui perché ho un buon rapporto con lui, un sacco di tempo parliamo insieme e passiamo del tempo insieme.

"Con Iannone dobbiamo capire il potenziale del suo [ferito] spalla in 23 giri, perché di sicuro ha la velocità ed è molto forte. Ma non è al 100% fisicamente quindi dipenderà dal dolore che avrà alla spalla. "

Di Iannone compagno di squadra Andrea Dovizioso sta iniziando dalla prima fila, dopo aver condotto gran parte della pratica, e Rossi ha rivelato che spera i piloti Ducati impediranno Lorenzo sfuggire al fronte.

"E 'molto importante che le Ducati iniziano davanti perché sappiamo che Jorge è molto veloce nel primo giro. Dopo dobbiamo capire sul rettilineo se con più velocità la Ducati ci può sorpassare.

"Ma la cosa più importante sarà il ritmo durante la gara. Sembra che abbiamo un buon passo, ma sarà una gara lunga e il lungo rettilineo significa che è importante uscire bene dall'ultima curva ".

Rossi - che ha debuttato un disegno speciale casco 'energia giallo' il Sabato - inizia la gara di Domenica con un vantaggio di 15 punti su Lorenzo, vincitore delle ultime due gare.

No comments:

Post a Comment

What are your thoughts ?

Post Top Ad